Get Adobe Flash player


A cura di Gabriele Favrin © (2002)


Fin dagli albori della telematica l'imperativo di chi comunicava tramite computer era scrivere il più possibile nel minor spazio e tempo possibile. Due i motivi: i costi (più si stava in linea più si pagava) e lo scarso spazio per scrivere i messaggi.


Oggi, nonostante il progresso della tecnologia, le cose non sono cambiate poi tanto: gli SMS, costosissimo mezzo di comunicazione per giovanissimi e non, contengono al massimo 160 caratteri e anche in chat, dove c'è più spazio, sintesi e velocità sono obbligatorie per stare al passo con i messaggi degli altri.


Per superare questi problemi nel corso degli anni gli utenti hanno sviluppato un insieme di acronimi, contrazioni e deformazioni di parole. All'inizio la cosa avveniva con un po' di senso logico ma l'utilizzo di massa di Internet e dei telefonini ha portato alla diffusione di termini non proprio ortodossi. Alla fine si è arrivati a scrivere frasi comprensibili agli "esperti" ma indecifrabili per tutti gli altri.


Il vocabolario che state leggendo nasce proprio per aiutare chi ancora non conosce il linguaggio di chat ed SMS. Abbiamo raccolto le "parole" più comuni cercando di spiegarne il significato e fornendo un esempio d'uso.


Vi raccomandiamo di non utilizzare troppo questi termini, altrimenti finirete per servirvene anche fuori dalla chat o dal display del cellulare... e gli insegnanti non lo gradiranno! ;-)


Contrazioni, deformazioni e acronimi italiani

+

più

mi piace di + la matematica

-

meno

il francese mi piace -

1

un

ho fatto 1 giro in bicicletta

6

sei, inteso come coniugazione del verbo essere

di dove 6?

asp

il verbo aspettare nelle sue diverse coniugazioni

mi asp un minuto?

c

ci

c vado domani

c6

ci sei? Inteso come "sei presente?", "mi leggi?"

c6 o no?

cell

telefono cellulare

hai il cell?

cm

come

cm vai a scuola?

cmq

comunque

cmq non mi piace il pesce

cn

con

cn chi ci vai?

cs

cosa

è una cs che mi piace!

d

dida, intese come preposizioni

vado a scuola dpomeriggio

dgt

il verbo digitare (comporre su una tastiera) nelle sue diverse coniugazioni

da dove dgt?

dp

dopo

vengo dp

dv

dove

da dv digiti?

fid

fidanzatofidanzatafidanzamento,fidanziamoci

sei fid?

gg

giorno

un gg di questi vado al cinema

h

hoha

io h un gatto

m

mi

non m piace nuotare!

min

minuto, inteso come unità di misura del tempo

torno tra 5 min

msg

messaggio, inteso come messaggio in chat, email, SMS, ecc...

ho scritto un msg sul forum

nn

non

nn scrivere così a scuola!

num

numero, solitamente quello del telefono cellulare

ho cambiato num da poco

pom

pomeriggio

ci vediamo domanipom in chat?

prox

prossimoprossima

ci vediamo la proxvolta

qc

qlk1

qualcunoqualcuna

qc che mi piace

qlk

qualche

ci sono stato qlkvolta

qlo

quello

qlo che vorrei costa troppo

qnd

quando

qnd ci risentiamo?

qst

questoquestaquestequesti

qst cose mi piacciono

qto

quantoquantaquantequanti

qnt costa?

risp

rispondi, usato di solito quando l'interlocutore tarda a rispondere ai messaggi

mi risp?

sec

secondo, inteso come unità di misura del tempo

aspetta un sec

sl

solo

sono stato su quella giostra sl una volta

sn

sono

ci sn andato ieri

t

ti

t sei divertito in gita?

ta

ti amo, con la variante tat (ti amo tanto)

TA

tn

tantotantatantetanti

mi hanno dato tncompiti!

tt

tuttotuttatuttetutti

ho fatto tt i compiti

tvb

ti voglio bene, con le varianti tvtb (ti voglio tanto bene) e tvtrb (ti voglio troppo bene)

tvb

vvb

vi voglio bene, con le varianti vvtb (vi voglio tanto bene) e vvtrb (vi voglio troppo bene)

vvb

x

per, inteso sia come preposizione sia come abbreviazione delle lettere "per" all'interno di una parola

c'è un messaggio xte nel forum


Due parole sulla "X"


Si sta diffondendo la pessima abitudine di usare "x" al posto di "per" anche all'interno delle parole. Se cose come "" ("però") e "xkè" ("perchè") hanno ancora senso, alzi la mano chi capisce al volo il significato di "sxo"! Vale la pena rendere incomprensibili i propri messaggi per risparmiare due lettere?


L'invasione delle "K"


Molti sostutuiscono "ch" e "q" con la "k", che in italiano ha lo stesso suono. Attenzione a non farlo con le parole straniere, ove "ch" può avere un suono differente e la stessa parola, "tradotta", un altro significato! Un esempio? In inglese "ch" ha la "c" dolce, non dura, perciò parole come "chat" non vanno assolutamente tradotte in "kat", che al massimo ricorda un gatto ("cat")...




Oltre alle contrazioni e abbreviazioni nazionali esistono degli acronimi riconosciuti a livello internazionale. Sono utilizzati per esprimere azioni o frasi tipiche del dialogo telematico. Ecco i più famosi.


Acronimi internazionali

afaik

afar aI know

per quanto ne so

aka

also known as

conosciuto anche come

bbl

bback later

a dopo

btw

bthe way

tra l'altro oppure a proposito

fyi

for your information

per tua informazione

imho

imhumble opinion

secondo il mio modesto parere

lol

laughing out loud

ridendo rumorosamente

ppl

people

persone

rotfl

rolls othe floorlaughing

la persona sta rotolandosi sul pavimento dalle risate

tnx

10x

thanks (slang)

grazie

wb

welcome back

bentornato




A proposito di acronimi... questo non c'entra con le chat ma forse vi interesserà sapere che ACME, il nome della compagnia che fornisce le trappole usate da Willy il coyote nei cartoni, significa A Company Making Everything. Ditelo ai vostri amici che non hanno avuto la pazienza di leggere fino a qui! ;-)


Gabriele Favrin